un isterico tuareg...

18 aprile 2008

Cominciamo bene...

Ieri sera, aggressione fascista al Mario Mieli, lo storico circolo culturale gay di Roma, uno dei primi - se non il primo in assoluto - ad aprire i battenti, nel 1983.

Locali devastati, gente che inneggia ai campi di concentramento...
Ancora una volta, un altro bel segnale di sveglia. Il mondo che io mi ero dimenticato, e di cui questo film mi ha ricordato l'esistenza, in realtà è ancora lì fuori.

Leggete qui.

Non c'è che dire, i prossimi cinque anni iniziano davvero bene.

Soundtrack HOLLOWBLUE "Stars are crashing (in my backyard)" Midfinger / Audioglobe, 2008

1 Comments:

  • Ho letto, Dani, ho letto. NOn ne parlo perche' sono stretto di tempi, quindi grazie per portare l'attenzione su questo fatto gravissimo. In questo senso, i prossimi 5 anni saranno credo ancora piu' foschi dei precedenti. Un consiglio a tutti i gay che passano da qui: iscrivetevi in palestra e ad un corso di arti marziali. E' l'unica chance che c'e' se vi aggrediscono. Perche', purtroppo, ci aggrediscono e rimangono impuniti, nonostante i bla bla politici. Poche frignate e tanto sudore, imparate a menar le mani e... se ce ne fosse bisogno, eseguite spietati. Se qualcuno deve finire in ospedale, prefirisco che sia un fascio e non un gay.

    By OpenID andychimico, at 1:14 PM  

Posta un commento

<< Home