un isterico tuareg...

28 agosto 2007

Pin...back

Un mese di lavoro perso.
I Pinback hanno appena pubblicato il loro quarto album, "Autumn of the seraphs", e io avrei dovuto portarli per la prima volta nella loro storia a suonare in Italia.

Tre offerte da tre locali diversi, tutti ottimi.
Senonchè, all'ultimo minuto (cioè cinque minuti fa), il loro agente europeo mi dice che non verranno in Italia, e al posto di quel concerto si prendono un day off.

Un mese di lavoro andato. Con tanto di contrordini all'ultimo secondo prima di partire per le ferie, telefonate e mail dal Portogallo all'Inghilterra e a Milano alla faccia delle vacanze.
E ora, di colpo, SORRY, NO.

Stravaffanculo, va'.
A questo punto, come mi disse uno dello Spazio211 di Torino, ce li guarderemo su Youtube.
Oppure, dico io, scaricheremo gratuitamente il singolo e ci ascolteremo il disco, che è davvero molto bello.

Però, ripeto, stravaffanculo.

Soundtrack No, non loro. Se prendo in mano quel disco adesso, lo lancio nel giardino dei vicini.

2 Comments:

  • la copertina è bellissima, loro strafanculo, cazzoni senza serietà.

    uffy. THF nel naso a questi tirapalle...

    di nuovo felicitazioni per il matr...ehm... per le vacanze ;P

    Any

    By Anonymous Anonimo, at 11:10 AM  

  • Peccato, sarei stato curioso di sentirli... :(

    By Blogger federico, at 12:16 PM  

Posta un commento

<< Home