un isterico tuareg...

05 giugno 2007

The week never starts 'round here # 60

A volte mi meraviglio. Come questa notte, quando il temporale mi teneva sveglio e mi faceva assomigliare a un bimbo spaventato.

O come ieri, sulla pensilina. Guardando un finestrino di un treno fermo, parlandoti con gli occhi. E non mi ero mai sentito così innamorato.



L'EVENTO.



Finalmente! Un fine settimana lontano da casa, dal lavoro, dai casini. Assieme.

Ad Asti, un festival ha riacceso la mia voglia di viaggiare, ascoltando Paolo Rumiz, ballando sotto il palco assieme a Ginevra Di Marco, squartandomi dalle risate assieme a Dario Vergassola.

Attorno, una chiesa sconsacrata di cui ho attentamente studiato il soffitto per troppa stanchezza, e tante piccole corti interne, un reticolo di corridoi e aperture magnifiche.

E poi, finalmente, Verdespirito, Ste e Minnie hanno un volto: li ho conosciuti assieme a Gigi e Laura domenica a pranzo, in uno splendido ristorante con vista sul Monferrato...Ed è strano associare volti e parole. Ma bello, finalmente. Che certi legami non dovrebbero rimanere astratti...



IL LIBRO.


Ripreso da Maus, che è stata una folgorazione, ho fatto una pausa. Prima di entrare nella libreria del festival, sabato...un fiume di libri che avrei comprato in blocco. Alla fine ho optato per tre pazzi che raccontano del loro viaggio in bicicletta da Trieste a Istanbul...

E, mentre uno parlava al tavolo, l'altro era seduto in terra di fianco a me, e mi raccontava che quel viaggio è ostato il divorzio, a quello scrittore/viaggiatore che io adoro così tanto.
Perchè deve sempre essere così difficile, avere tutto?

CD (selezione).

- SHANNON WRIGHT "Let in the light"
- MASSIMO VOLUME "Lungo i bordi"
- C.S.I. "La terra, la guerra, una questione privata"
- PORT-ROYAL "Afraid to dance"
- BLONDE REDHEAD "Misery is a butterfly"
- GABRIELLA FERRI "Roma canta"
- MISHA "Teardrop sweetheart"

FILM.

Vita tragica, quella di Edith Piaf. E non sono sicuro che il film che le hanno dedicato le renda giustizia. Un dramma di vita come quello di Billie Holiday, che non a caso compare subito nel film, come una presenza.
I tempi dell'esistenza (la bambina, l'adulta insicura, la diva, la donna morente aggrappata alle canzoni) si mescolano continuamente: nessuno di loro è mai finito davvero.
Peccato che, così, sia tutto automatico, prevedibile, enfatico fino al fastidio: insomma, quegli occhi sgranati, quelle urla, quelle incoerenze (l'intervista sulla spiaggia? l'addio all'amica di una vita?)...erano necessarie? E il finale su "Je ne regrette rien"? Non ne avevano uno più banale?

MP3.


Lo avevo snobbato. Ero (sono!) stanco di drammi, di tormento interiore, di scavarsi dentro come una tarma in un vestito, di quei pianoforti sfiorati, delle corde della chitarra dure come nervi.
E invece, il nuovo disco di Shannon Wright è perfetto. Qualcosa le ha portato un po' di luce, vuoi una figlia, vuoi aver suonato con Yann Tiersen...ma "Let in the light" è triste, non cupo. Non c'è più rabbia, ma una dolcezza infinita.
Come se non ci si rifiutasse più di vivere, anche se è durissima: "Everybody's got their own part to play", dice. Scaricatela qui e innamoratevi.

VIDEO.

Qualcuno plachi Andrea. Andrea chi? Ora vi spiego: questo amico di Gigi lo contatta via MSN, dicendo "forse non dovrei dirtelo, ma Daniele è in un video su YouTube intitolato porno xxx".
Insomma, c'è questo tizio che è identico a me che interviene in una scena di un pornazzo facendo il castigatore della morale, urlando "Shame on you! Now you're watching My Little Pony!".
E, da lì, parte DAVVERO la sigla del Mio Mini Pony!

Comunque, ci tengo a spiegare che non sono io...la voce è diversa, il pizzetto più lungo, il viso più squadrato...ma la somiglianza c'è davvero. Guardate qui e ditemi voi...

Andrea è preoccupato: "Se questo fa una rapina, arresteranno Daniele"
Condannato alla galera da un fan dei mini-unicorni...

CHIAVE DI RICERCA DELLA SETTIMANA.
(ovvero: come ti arrivo a questo blog perdendo la faccia)

video di ultime risse con feriti gravi

ragazzi...come ve lo devo dire? non sono un fan degli snuff movies! Io mi impressiono anche se in un film i protagonisti si prendono a pugni...

LA FRASE DELLA SETTIMANA.

"Quella non è una minigonna: è a filo-passera..." (Giappa)

The week starts...NOW! (a little late...)
Buona settimana...

Etichette:

8 Comments:

  • ...ehhhhhh peccato il poco cibo, siamo rimasti quasi a digiuno

    uahauahuahauahauahuaha

    danié, lo sai vero che siamo dei cessi senza fondo????!!!

    (secondo te il mio accento piemontesaccio si sente tanto??!?)

    bacini
    vs

    By Anonymous Anonimo, at 12:40 PM  

  • ciao daniele..grazie a te per la giornata lieve e divertente..e grazie al mio angioletto per essere tornata a torino e non essermi sfondata di MANGIARE ANCORA A CENA !!!!!!..vi aspettiamo per la festa blog di torino

    minnie-bacini

    By Anonymous missminnie, at 12:56 PM  

  • Buona settimana, Dani!
    Pero' puoi anche dirlo apertamente che ti diltti con il porno amatoriale, eh....

    ANdy

    By Anonymous Anonimo, at 1:03 PM  

  • Perchè, VS, sei piemontese? :D
    no, a parte il "ciao, neh" finale non si sentiva moltissimo!

    Peccato non siate rimasti...potevamo sempre salire e far fuori il pezzo di Parmigiano che avevo portato per chi ci ha ospitato! :D

    Andy, che dire? Non è vero...(debole, eh?) Vabbè...dovevo abbassare il punteggio o no? D

    By Blogger daniele, at 1:09 PM  

  • NO, la frase della settimana è: (pronuciata con gli occhioni tristi patetici e luccicosi) "mi tratta male... ecco... è cattivo... guarda, sono... no, ecco, guarda QUA, sono.. no, qua... insomma, non mi ricordo più dove ma SONO PIENO DI LIVIDI!!!"

    :D Any

    By Anonymous Anonimo, at 2:53 PM  

  • Sennò, potrebbe anche essere: "Ho visto una tizia vestita con un abitino a scaglie dorate: SEMBRAVA UNA SIRENETTA IMPANATA!" :D

    By Blogger daniele, at 3:48 PM  

  • qualcuno porti shannon wright in italia, al più presto

    By Blogger L, at 4:07 PM  

  • Pare che Shanno Wright arrivi a metà settembre...non doveva venire in tour per stare a casa con la figlia appena nata, ma pare abbia cambiato idea...
    Se ho visto bene le date disponibili, arriva dal 16 al 19 settembre, la portano qui quelli di (C)lap-dance...

    By Blogger daniele, at 11:56 AM  

Posta un commento

<< Home