un isterico tuareg...

13 maggio 2007

Vuoi un'arte pura?

Basta titolare un post con la parola "sesso", e negli ultimi due giorni il mio blog ha fatto BOOM!
Il povero indicatore Shinystat era confuso, e non ha capito, ma io sì...Benvenuti ai cyber-pipparoli! Sono uno di voi... :)

Comunque, stavo scrivendo la recensione al disco de Il Teatro Degli Orrori (gran album, ma loro si dimostrano di una stronzaggine sopraffina, come al solito...leggere l'intervista su Rockit fa venire voglia di prenderli a ceffoni...), e mi stavo documentando sul Teatro Della Crudeltà di Antonin Artaud, citato espressamente dal gruppo, quando improvvisamente ho trovato la soluzione al mistero del post precedente.

Cioè, del perchè le mie amiche vanno a letto con dei musicisti, e questi...flop (in ogni senso).
Secondo la signorina Wikipedia, Artaud

credeva anche che le attività sessuali, inclusa la masturbazione, fossero dannose al processo creativo e dovessero essere evitate se si voleva aspirare a raggiungere un traguardo di purezza nell'arte.

Adesso ho capito?
Vuoi un'arte pura? Smettila di fare sesso.

P.S.: Artaud non si è mai ripreso dagli elettoshock...ma questo può essere una coincidenza.

Soundtrack IL TEATRO DEGLI ORRORI "L'impero delle tenebre" La Tempesta / Universal, 2007

1 Comments:

  • A proposito di Artò, non so se ti è capitato di leggerlo, ma anche su Barabba non siamo stati leggeri:
    vedi qui.

    By Blogger Many, at 7:26 PM  

Posta un commento

<< Home