un isterico tuareg...

08 maggio 2007

CinicoTV

Ieri, ore 16.
telefono. É il giornale.

"Daniele, tieniti pronto. C'è un ragazzo che non si sa bene se sia morto o no, a San Polo. Preparati: dovrai andare dalla famiglia a chiedere informazioni e foto"

(pensieri: come, non si sa se sia morto o no? Nel caso, devo facilitare la dipartita per creare la notizia o posso limitarmi a fare l'avvoltoio? E soprattutto: perchè non mi rifiuto di fare queste porcate da sciacallo?)

Ore 16.15: scoppia il casino. Ho 24 ore di tempo per trovare qualche data italiana aggiuntiva agli 120 Days.

(pensieri: mapporc...e come cazzo faccio? Mi stanno dicendo di no per alcune date ad agosto! E io dove li trovo, dei pazzi che facciano suonare degli sconosciuti norvegesi tra dieci giorni?)

Ore 16.17: mando una mail alla redazione.
"Guarda, è scoppiato un casino per il mio altro lavoro. Non riesco ad occuparmi di San Polo..."

Ore 16.47, controllo la posta, che taceva da mezz'ora.
Trovo una mail del giornale.
La leggo.
E mi si secca la lingua, le parole tornano indietro.

"Non ti preoccupare. Pare che sia ancora vivo."

(pensieri: disgusto. e risate scomposte)

Soundtrack sempre il disco di questo KATAMINE, che dura poco ma non abbastanza...

Etichette:

2 Comments:

  • Ma è magnifico! Walter Matthau in "Prima Pagina" non avrebbe detto di meglio...

    By Anonymous marckuck, at 11:51 AM  

  • E ce ne sono anche di peggiori...come quella volta che mi disse, schifata, alla morte di un camionista: "ma non possiamo mica parlare di tutti i morti! che cazzo: non siamo mica un necrologio ufficiale, qui!"

    Devo imparare il linguaggio delle iene...

    By Blogger daniele, at 7:45 PM  

Posta un commento

<< Home