un isterico tuareg...

19 marzo 2007

The week never starts 'round here # 49

Molto, molto, moooolto provato.
Scrivo con addosso una stanchezza comatosa che non sentivo da un po'.
É stata una gran settimana, piena di cose da fare, dove (toh!) il lavoro non era pesante, c'era un bel sole e sono addirittura riuscito a passare un intero weekend assieme a Gigi.
Ma, prima che tutto questo assomigli a una pubblicità del Mulino Bianco e iniziate a vomitare, mi metto a raccontarvi cosa è successo.

L'EVENTO.

Lo so, lo so, lo so: sono sempre stato un po' cinico tv quando si trattava delle storie d'amore degli altri. Me lo hanno fatto notare l'altra sera: "Smettila di essere acido, non sei più credibile!".
Ed è vero.
Mentre sabato sera ci guardavo girare per Bologna assieme alle mie amiche, o ieri, sdraiati in un prato dopo un enorme pranzo sui colli bolognesi in una casa che sembrava uscita da una favola e una giornata di quelle troppo belle per essere vere, mi sono arreso.
Hanno ragione loro. Posso smetterla di essere acido. É una bella liberazione. Ma non è detto che ci riesca: l'abitudine è una brutta bestia...

IL LIBRO.

No entiendo. No hablo, no hablo...
(mi sono inchiodato nello stesso punto della settimana scorsa, va bene? Ossia: sono ripiombato nel periodo books-free...)

CD (selezione).

- LOW "Drums and guns"
- BLONDE REDHEAD "23"
- ...A TOYS ORCHESTRA "Technicolor dreams"
- VELVET SCORE "Scarecrows"
- BETH HIRSCH "Early days"
- WILLIAM ORBIT "Hello waveforms"
- MAUVE "Sweet noise on the sofa EP"

PUBBLICITA'.

Come sarebbe a dire, pubblicità? Sì, pubblicità.
Perchè, ieri sera, 30" di spot sono riusciti a piegarmi in due dal ridere. Come non succedeva da un sacco.
Chi è stato a fare tutto questo?
Non ve lo racconto: guardatelo qui.
Vi anticipo solo una cosa: sarà uno scoiattolo a salvare il mondo...

MP3.

Niente da fare: questo disco è fermo da un mese nel mio lettore cd. E no, non si è incastrato: è che proprio non riesco a farne a meno. É bellissimo.
Loro si chiamano ...A Toys Orchestra, e sono al terzo disco. Copertina ispirata ad "Alice nel paese delle meraviglie", e dentro tredici canzoni fatte di sogni, lettere a se stessi, pianoforti che si incendiano, personaggi strani, follie di musiche svestite e rivestite come fossero bambole, foga e tenerezza.
Da scaricare, qui, c'è "Cornice dance", il primo singolo: un synth parte, la voce fa promesse che sa di non poter mantenere, finchè le mani non lo smascherano iniziando a malmenare tasti bianchi e neri.
Un angolino tra i miei dischi dell'anno, questo "Technicolor dreams", ce l'ha già.
Ed è in arrivo una bellissima intervista che ho fatto loro per il prossimo numero di Sonic in uscita il 20 aprile...

CHIAVE DI RICERCA DELLA SETTIMANA.
(ovvero: come ti arrivo a questo blog perdendo la faccia)

video porno grassone di un quintale

ma la vogliamo smettere?

LA FRASE DELLA SETTIMANA.

"Non te la prendere: è solo affetto da una grave forma di fallocefalopatìa..." (Sara)

The week starts...NOW!
Buona settimana...

Etichette: