un isterico tuareg...

05 dicembre 2006

"La tua vasca parla"

In una casa nuova ci sono tante cose da inaugurare.
Come una vasca idromassaggio, ad esempio.


"Che ne dici, buona idea?"
"Beh, perchè no!?"

Riempi la vasca, controlla la temperatura, entra, accomodati.

"Quale programma vuoi?"
"Eh?"
"Tonificante, rilassante..."
"Rilassante, please"

E, nel silenzio del bagno, una voce.
BENVENUTI NEL PROGRAMMA RILASSANTE. SI CONSIGLIA UN'ESPOSIZIONE DI QUINDICI MINUTI AL MASSIMO.

Silenzio. Di tomba.

"La tua vasca parla."
"Sì. Ho sentito."
(risate incontrollate)

Mio Dio. Una vasca parlante. Cos'altro troverò in quella casa?
Uno specchio che ti insulta se sbagli ad abbinare i colori?
Un apriscatole sanguinario?

Soundtrack NADA "L'amore è fortissimo e il corpo no" Storie di Note / Suonimusic, 2001

4 Comments:

  • daniele...stai diventando un manga...!
    Any

    By Anonymous Anonimo, at 6:55 PM  

  • É quello che penso io, vero? A che punto sei arrivata?

    By Blogger daniele, at 8:08 PM  

  • non lo so... io pensavo ad una qualche invenzione del dottor norimaki!!! :D
    Any-Arale
    (MA anche le atmosfere da commedia romatica della R. Takahashi potrebbero calzare!)

    By Anonymous Anonimo, at 6:53 AM  

  • ...e io che ero tutta orgogliosa della mia vasca "modello fontana da giardino"...
    ma si sa, come dicono gli idarulici DE ROMA, quelli veri "A signorì, ma che ce la mette affà 'sta vasca chii idromessaggio? Cor caRcare che ce sta a Roma je se 'ntasa tutto in du' settimane"

    By Anonymous Michela., at 12:13 PM  

Posta un commento

<< Home