un isterico tuareg...

10 dicembre 2006

Elaborazione del lutto?

Ma me lo spiegate come faccio a conoscere qualcuno che organizza...
...
...
funerali finti per i tuoi ex?

Così egli ne parla dal suo blog:

Sei finalmente stanco di farti del male riesumando ricordi, ravanando nella memoria per il gusto di rimanere dedito al masochismo e all'incapacità di voltare pagina? Hai passato un tempo sufficiente in loop autolesionistici di domande e singhiozzi confidandoti con amici che non sanno come aiutarti? Quanto pensi di continuare ancora? E' ora di dire basta! Elabora in modo creativo il lutto della tua separazione dal tuo o dalla tua ex e datti un punto di partenza da dove ricominciare... Organizza i suoi funerali! Invita i tuoi amici ad una cerimonia simbolica ideata in modo creativo dove finalmente, con un atto concreto e dovuto verso te stesso, dichiari di riprendere la tua vita in mano e di voltare pagina! E non scordarti di fare foto e filmati dei momenti più importanti di questo avvenimento! Per maggiori informazioni contattare emoszkow@gmail.com

Ah beh, io divulgo.
Ci mancherebbe altro...
(quest'uomo è pazzo)

Soundtrack EN ROCO "Prima di volaer via" Fosbury / Audioglobe, 2003

4 Comments:

  • ma tipo Jennifer Aniston che brucia l'abito di nozze sulla spiaggia di Malibu?? Con tutto cio´, un brivido m'assale...

    By Anonymous quella di cope, at 7:13 PM  

  • Nel mio caso temo servirebbero le fosse comuni, con qualche palata di calce ogni tanto, giusto per la sanità pubblica...

    By Anonymous marckuck, at 12:17 PM  

  • Credo che il tutto si riduca ad un'operazione aritmetica: la divisione. Dividere chi ha veramente consuqistato il nostrop cuore, e chi invece e' stato solo una scopata, magari un po' piu' lunga del solito. Per i primi, rituali a gogo. Per i secondi, una doccia e' sufficiente :D

    Andy

    By Anonymous Anonimo, at 2:21 PM  

  • Assolutamente d'accordo, Andy. Ma è solo una proposta un po' folle di un tipo che conosco, non riguarda per niente me...

    By Blogger daniele, at 3:01 PM  

Posta un commento

<< Home