un isterico tuareg...

13 dicembre 2006

Cut up

Stormi di uccelli in volo con rose rosse tenute nel becco, apritemi le porte del cielo mentre vivo anche se non mi è concesso.
Now that I found peace of mind, tell me Jesus, will it last?
Io non invecchio, niente mi imprigiona.

(loro)
fendono l'aria in curve e diagonali tracciando lettere di un alfabeto sconosciuto.
Io non invecchio, niente mi imprigiona.
(è questo) il contatto che ci unisce nella terra sopra al cielo.
La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


ci sono frasi che rimangono in testa più di altre. Capita di sederti ad ascoltare, e che le parole non ti abbandonino. Mischiarle, trovare loro un nuovo senso, è solo un gioco che non ho inventato io.
Giocare, perchè no?

Soundtrack BLUE NILE "Walk across the rooftops" EMI, 1984

3 Comments:

  • Boh, io non c'ho capito 'na fava...

    By Anonymous Anonimo, at 8:44 AM  

  • l'importante è che niente ti imprigioni :)
    Any

    By Anonymous Anonimo, at 3:47 PM  

  • No, in effetti non è così chiaro.
    Magari spiego.
    Sono stato a un concerto di Alice, qualche sera fa.
    E ci sono frasi di alcune canzoni, sue e di altri, che mi sono rimaste in testa.
    Le ho prese e rimescolate.
    E un po' di senso, per me, lo hanno.
    O forse no.

    By Blogger daniele, at 5:18 PM  

Posta un commento

<< Home