un isterico tuareg...

14 novembre 2006

So chi era Godot

Stamattina ho capito una cosa.
So con certezza chi era Godot: un impiegato delle poste.
Lo aspetti, e non arriva. Lo aspetti, e non arriva. Urli, ti incazzi, tamburelli con le dita, leggi il giornale, fai conversazione, ti strappi le sopracciglia, ma lui non arriva.
Fulmini con lo sguardo una bambina che urla, dai fuoco a un'insegna pubblicitaria, percorri l'intero ufficio a forza di salti mortali all'indietro, ti appendi al soffitto con un paio di ventose, ma lui non arriva.
Ti procuri visioni mistiche, visioni decisamente meno caste, ti vengono in mente intere puntate di una sitcom e inizi a ridere come un cretino da solo ("Laverne, cosa vinco se ti centro la scollatura con una nocciolina?" "Un'ematoma"), ma lui non arriva.

Ho svelato il mistero più impossibile dell'ultimo secolo di teatro.
Sono fiero di me stesso. Ho aspettato una mezza mattinata per fare un vaglia, ma ho risolto un'enigma.

Soundtrack PRINCE VALIUM "Andlaus" Resonant / Goodfellas, 2006

7 Comments:

  • ed io pensavo che fosse la Coscienza Nazionale... :-)

    By Anonymous Gandalf, at 5:00 PM  

  • Mi spiace "ridimensionare" la tua scoperta, ma in ogni ufficio i cui vai, o quasi, c'è un godot... al telefono, poi, nei call center, ce ne sono molti di più!

    By Blogger Marco, at 5:21 PM  

  • Complimenti per il sito e per il pezzo su Godot: davvero divertente. Ho dato un'occhiata: sembri un pazzo ma simpatico! ;-)
    Ciao

    By Anonymous Rino P., at 11:39 PM  

  • Chissà se riuscirò a decifrare la parola impossibile là sotto.... solo così posterò il mio commento...oppure dovrò aspettare...come alle poste...HEY! TU SEI L'UOMO DELLE POSTE ALLORA!
    SEI GODOT!
    ....

    By Anonymous Michela, at 1:29 PM  

  • No dai Michela, non sono Godot!:) Prima o poi agli appuntamenti arrivo! Prima o poi...
    Ciao Rino, grazie mille e benvenutO! Non è che sembro un pazzo...temo di esserlo!

    By Blogger daniele, at 5:49 PM  

  • beh, basta guardare la foto sul blog del calamita!

    La prossima volta che ci si vede di voglio vedere in versione Lenin.
    Ho riso per una buona mezzora incurante degli sguardi obliqui dei colleghi d'ufficio...

    Buone Cose

    Many

    By Anonymous Many, at 6:01 PM  

  • Oh. Mio. Dio. Ma che foto hanno messo? :)

    By Blogger daniele, at 6:49 PM  

Posta un commento

<< Home