un isterico tuareg...

03 ottobre 2006

Eppure ho dimenticato qualcosa

Ore 6.05
La sveglia mi butta giù dal letto.
Dopo un quarto d'ora il freddo di una mattina che-vorrebbe-essere-bella-ma-in-realtà-è-piena-di-nuvole mi schiaffeggia la faccia.
Salgo sulla bicicletta con l'agilità di un bradipo morto e il cervello si mette in moto, con la sgradevole sensazione di aver dimenticato qualcosa.

Il telefono ce l'ho...
Le chiavi pure...
I CD li ho con me...

Ah, ecco.
Ho dimenticato di svegliarmi.

Soundtrack MISS VIOLETTA BEAUREGARDE "Odi vulgus profanum et arceo" Temporary Residence / Wide, 2006