un isterico tuareg...

11 settembre 2006

The week never starts 'round here # 22

Settimana davvero fitta di cose, questa. Ho lavorato quasi come una persona normale, finalmente. E mi piace quello che faccio! Già questo potrebbe essere un evento, no? Iniziamo...

L'EVENTO.

Parecchie cose: l'incontro con una donna fantastica, il mio corpo che mi ringrazia per aver ricominciato a fare yoga, la fine dei Northpole, il breve ritorno in radio (una diretta di pochi minuti venerdì sera come ospite, poco dopo che l'uragano Katrina parte 2 si era abbattuto sulla città...)... Insomma, settimana bella piena. E oggi, per festeggiare quella nuova, ho bellamente ignorato la sveglia che suonava...

IL LIBRO.

Secondo dei tre libri letti in vacanza: "Sto da cani" di Emiliano Gucci. Mi aveva attratto questo bel titolo allegro, dato che prima di partire non ero proprio in forma...E invece ho trovato un gran bel libro, scritto davvero bene e con dei personaggi disegnati in maniera molto reale. Perfetto da abbinare, come un buon vino, alla canzone "I provinciali" dei Baustelle...

CD (selezione).

- AFTERHOURS "Ballads for little hyenas"
- BJÖRK "Post"
- GINEVRA DI MARCO "Trama tenue"
- MY BRIGHTEST DIAMOND "Bring me the workhouse"
- KASABIAN "Kasabian"
- ELLE "Bstrong"
- JOAN AS POLICEWOMAN "Real life"

FILM.

E come tutti gli anni giuro e spergiuro: stavolta vado a Venezia! Quest'anno ci vado assolutamente! E ora un facile quiz: secondo voi ci sono andato?

MP3.

Bella storia, quella degli Elle. Veneti, ad ogni album una rivoluzione. "Bruciamo ciò che resta": oscurità tra blues e dEUS cantate in italiano. "People are coming in the a.m.": via il cantante, diventano visionari ed eterei come i Mercury Rev. Ora esce "Bstrong", e a me è bastata la foto di copertina per far scattare l'ammmore. Ma c'è molto di più: è musica sottile, ricca di particolari, un abbraccio morbido di suoni sempre più indefinibili. Ascoltate qui "How does it feel?", cinque minuti e mezzo di classe pura.

LA FRASE DELLA SETTIMANA.

"Dani, sei a casa? Accendi un attimo la radio, devo farti sentire una cosa..."

The week starts...NOW!
Buona settimana...