un isterico tuareg...

10 agosto 2006

Martellate nel paesello

(sottotitolo: le gioie del matrimonio)

Nel ridente (?) paesino dove vivo, non si parla d'altro. I pochi che non sono andati a farsi ustionare dal sole e dalle piadine in riviera, si stanno concentrando su un pettegolezzo di quelli scottanti, di quelli che perfino-i-giornali-ne-parlano.

Un vecchietto di 83 anni, sfinito dalla moglie, la scorsa notte si è alzato dal letto, ha preso un martello e ha sfogato anni di frustrazione sul corpo della consorte. Cioè, insomma, l'ha presa a martellate. Senza ammazzarla. E poi (ecco la genialata) è tornato a dormire.

Commento di mio padre: conoscendo la moglie, io l'avrei presa a martellate molto tempo fa (da chi avrò mai preso il mio cinismo?).

Se questa deve essere la fine di un matrimonio, mi torna in mente uno dei miei film preferiti, "Quattro matrimoni e un funerale".
Credo di amarti. Vorresti NON sposarmi?

Soundtrack NATHAN FAKE "Drowning in a sea of love" Border Community / Audioglobe, 2006

3 Comments:

  • Abbiamo sempre qualcosa da imparare dai nostri vecchi....

    Andy

    By Anonymous Anonimo, at 10:07 AM  

  • ....strano, ti ho letto quasi tutti i gironi sui blog riportati dal sito di repubblica e visto che stamattina ti ho trovato in tutti e 3 mi sono collegata al tuo ,di blog , e scopro che sei più giovane di quello che credevo, non chiedermi in base a cosa, ma che abiti/sei nato/transiti dove lavoro, e quindi vicino a dove abito io.....a volte l'etere ancora mi stupisce.......devo prendere la agzzetta perchè la notizia della coppia scoppiata me la sono persa!!!!
    in bocca al lupo per tutti i tuoi viaggi
    giulia

    By Anonymous Anonimo, at 11:01 AM  

  • Ciao Giulia, benvenuta! Stranezze del web... :-) Io ci ho messo un anno e mezzo prima di scoprire che il capo del sito per cui scrivo, Kalporz, abita a dieci minuti da casa mia...
    Se devi prendere un giornale, punta al "Giornale di Reggio"! (auto-pubblicità...) A presto!!!

    By Blogger daniele, at 11:10 AM  

Posta un commento

<< Home