un isterico tuareg...

17 agosto 2006

Dark side

Il lupo è rientrato nella tana, è scappato di nuovo. Mi ha lasciato qui, a rileggere quello che ho scritto ieri sera. Sono qui a grattarmi la testa, quasi come se non fossi stato io a riversare quelle parole sul blog. E invece no, ero proprio io, anche se faccio fatica a riconoscermi.
Ma anche una sera buia come ieri serve. Perchè era da un po' che non reagivo in maniera forte, viva, a qualcosa. E sapere di esserne ancora capace, anche se un po' ti spaventi da solo per quello che riesci a scrivere o a pensare, è una gran bella soddisfazione.
Il lupo torna nella tana. Ma esiste.

Soundtrack SUPER ELASTIC BUBBLE PLASTIC "Small rooms" RedLed / V2, 2006

7 Comments:

  • arrivata qua per caso (la negazione di tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia: voilà c'est moi ^_^), ho "scuriosato" nella tua vita... fa un pò vojeur in effetti... però ho trovato qualche cosa di mio nella musica, nei libri, in berlino... e soprattutto ho riso un sacco in un periodo in cui ridere non è proprio nella top five delle azioni quotidiane (che ci siano uno strano virus nell'aria???? bah...)

    marla

    By Anonymous Anonimo, at 3:54 PM  

  • Benvenuta, Marla...non ti preoccupare,qua i voyeur sono ben accetti, oppure tutte queste cose le terrei per me! :-)
    Sì, deve esserci un virus...ma noi siamo più forti di lui, se riusciamo ancora a ridere,re, che dici?
    Torna a trovarmi!

    By Blogger daniele, at 3:59 PM  

  • Dr Jekyll and Mr Hyde??? Suona familiare. Io mi trasformo da Andy-bravo and Andy-cyborg.

    Scherzo, fai benissimo a prenderti degli 'angolini' in cui distruggi tutto. Non risolve... ma aiuta.

    :D

    Andy

    By Anonymous Anonimo, at 5:30 PM  

  • non volevo rovinare la magnifica atmosfera del tuo post precedente con un "grazie della visita" ma... cmq... grazie della visita. ripeto: mi piace molto come scrivi... :) posso dare una grattatina dietro le orecchie al lupo, adesso che si è accucciato?

    By Anonymous anidride, at 8:20 PM  

  • Andy ha ragione: prendersi angoli in cui distruggere non serve ma aiuta. Personalmente, comincio ad avere piuttosto spesso questo "prurito" alle mani ed allora i casi sono 3:
    -distruggo qualcosa nel senso materiale del termine
    -creo qualcosa nel senso materiale del termine
    -esorcizzo la causa chiudendola tra le parole. Che sia su carta o su uno dei vari blog in cui sfogo il mio "lupo", la mia "pecorella" o quant'altro poco importa.
    Daniele, sarà sempre così: ogni volta, dopo un'esplosione "emotiva", rimaniamo lì a grattarci la testa...sorpresi ma solo fino ad un certo punto, immemori ma solo fino ad un certo punto, perplessi fino allo stesso certo punto...Ma una volta che sai che c'è, la possibilità di esplodere, e (come giustamente dicevi con Andy) finchè avrai la lucidità di saperlo fare dove nessuno può rimanerne ferito, beh..."bomba o non bomba, arriveremo a Roma..."
    Non serve, ma aiuta.
    In quei momenti stai danzando con tutte le tue ombre.
    "La prima Ombra la proietti.
    La seconda ti segue.
    La Terza Ombra ti attraversa.
    E se saprai riconoscerla, potrai danzarci insieme x tutta la vita" (Davide "Van De Sfroos" Bernasconi)
    Se non altro è un'alternativa all'organizzazione di risse tra le proprie personalità multiple, no? ;-)
    Se posso, vorrei mandarti un abbraccio.
    Sono proprio felice d'essermi fatta incuriosire da quel tale giornalista, al concerto di Simone a Casalgrande...

    By Anonymous Lohana (MastraLucertolaia&SpiraleDiFollia), at 12:09 AM  

  • Beh, oggi va molto meglio. Sarà che tra poche ore prendo la macchina e me ne vado in vacanza? :-)
    Anidride, grattatine più che accettata! Oggi ho un sorriso cretino quasi felice,e il lupo assolmiglia più a un cucciolo!
    Lohana, mi fa davvero piacere quello che scrivi...grazie mille,davvero.
    COm'è che mi sto affezionando sempre di più a voi che venite a trovarmi spesso qui?

    By Blogger daniele, at 11:53 AM  

  • Perche' siamo strafighi, sexy ed intelligenti!

    Buona vacanza...

    ANdy

    By Anonymous Anonimo, at 12:18 PM  

Posta un commento

<< Home