un isterico tuareg...

18 luglio 2006

The week never starts 'round here # 14

Settimana tosta, tra risvegli al canto del gallo, idiozie da negozio, chiacchiere, drammoni esistenziali, mondiali antirazzisti e squadre di nigeriani ungheresi, festival di cinema e musica...
Iniziamo?

L'EVENTO.

Non so cosa stia succedendo, ma sono mesi che Reggio ha una vitalità che non le avevo mai visto addosso.
Fino alla fine di luglio ci sarà OST, un festival dedicato ai compositori di colonne sonore: sabato sera ho visto Luis Bacalov in concerto con un'orchestra suonare il tango in maniera meravigliosa, e ieri era in città Wim Wenders (per Buena Vista Social Club, immagino), e il giornale mi ha mandato a intervistarlo...
Ma ho il sospetto che il vero evento sia stato un altro...

IL LIBRO.

What? E chi ha avuto tempo di leggere, tra negozio e lavoro? Ho sospeso ogni tentativo culturale per poter recuperare ore di sonno...ma rimedierò...

CD (selezione).

- UZEDA "Stella"
- BETH ORTON "Pass in time"
- AA.VV. "1980 forward: celebrating 25 years of 4AD"
- ARTEMOLTOBUFFA "Stanotte stamattina"
- YO LA TENGO "And then nothing turned itself inside out"
- PEACHES "Impeach my bush"
- HANNE HUKKELBERG "Little things"

IL FILM.

L'unica sera passata in casa questa settimana - venerdì a parte, ma quella è un'altra storia... - l'ho passato sembrando un ibrido tra Homer Simpson e una diva.
Homer perchè avevo in mano un bottigliozzo di birra, la diva perchè sullo schermo c'era lo storico "Viale del tramonto" di Billy Wilder. Purtroppo ha vinto Homer...ero talmente cotto che mi sono addormentato...
Mi vergogno di me stesso, passiamo oltre...

IL VIDEO.

C'è un disco dei Depeche Mode che, secondo me, è stato ultrasottovalutato: "Exciter". E non perchè sia migliore di molti altri, ma perchè ha almeno una canzone stupenda, una delle mie preferite tra tutte le loro: "Dream on", con quel giro di chitarra blues, l'elettronica che scricchiola in sottofondo...
Ho rivisto per caso quel video: un viaggio in macchina del deserto, con Dave Gahan tormentato dagli ologrammi di questa donna che continua ad apparirgli e a disturbargli il sonno. Tutto procede così, finchè lui non decide di affrontarla e le sfiora le mani; e, a quel punto, lei se ne va.
Un video molto semplice, onirico, con la solita ossessione dei DM per le macchine...
E grandissima canzone.

LA FRASE DELLA SETTIMANA.

"Perchè non mettete su i balli di gruppo, così salto in groppa al ballerino di flamenco?" (Anna)

The week starts...NOW! (a little later...)
Buona settimana...

5 Comments:

  • fra qualche giorno è il 100nario della nascita di Billy Wilder (RIP) del qual e consiglio vivamente "la fiamma del peccato", film di cui il buon W. Allen tessé le lodi come "pellicola perfetta"...

    Buone Cose

    Many

    By Anonymous Many, at 2:34 PM  

  • settimana di merda.

    By Blogger Anais, at 11:09 AM  

  • già, domani sono 5 anni che hanno accoppato Carlo Giuliani.

    "Buone" Cose

    Many

    By Anonymous Many, at 11:27 AM  

  • Very pretty design! Keep up the good work. Thanks.
    »

    By Anonymous Anonimo, at 10:41 PM  

  • I find some information here.

    By Anonymous Anonimo, at 11:19 AM  

Posta un commento

<< Home