un isterico tuareg...

29 maggio 2006

The week never starts 'round here # 7

Settima settimana del blog. Sette volte sette. Sette, sette, sette. Lo so, scritto così, sembra la leggendaria battuta di Monica di "Friends" quando spiegava a Chandler le zone erogene sul corpo femminile, ma non era quello che intendevo io...
Vabbè, iniziamo.

L'EVENTO.

Poca scelta, questa settimana, in confronto alla scorsa. Ma posso dire che l'idea di scrivere un libro, tra disavventure sentimentali e immobiliari, si fa sempre più concreta. Chi sarebbe Bridget Jones in confronto?
La mia carriera giornalistica in picchiata: la scorsa settimana la pubblicazione su "Alias" e le interviste a Vauro e Dario Fo, questa settimana un mancato colloquio con Valeria Marini...Mi sono rifiutato. Come avrei fatto a farla sembrare intelligente?

Ma forse c'è una novità: dovrei iniziare da agosto come redattore per un nuovo giornale di musica che debutta tra pochi giorni...si chiamerà Sonic Magazine, e sembrano intenzionati a prendermi come collaboratore sulla scena indie-rock italiana...

IL LIBRO

Sono tornato alla mia folgorazione del mese scorso. Ma è stata una piccola delusione: "Mi raccomando: tutti vestiti bene", l'ultimo di David Sedaris, non è venuto così bene come i precedenti.
Quanto puoi far ridere, continuando di libro in libro a mettere in luce le manie della tua famiglia? Ma non è nemmeno questo che non mi è piaciuto: è che questo, nonostante le critiche ultra-positive, è molto molto meno divertente di "Me parlare bello un giorno"...

CD (selezione)

- PERTURBAZIONE "In circolo"
- FINAL FANTASY "He poos clouds"
- LUCA GEMMA "Saluti da Venus"
- HANNE HUKKELBERG "Little things"
- NOTWIST "Neon golden"
- AMERICAN ANALOG SET "Set free"
- ERIC MINGUS "Um...er...uh"

FILM

É tornato Almodòvar. E io c'ero.
Ne parlo già abbastanza qui.

"Volvèr" è un film davvero meraviglioso, con solo un piccolo eccesso che non mi è piaciuto.

Notizia di ieri sera: due premi a Cannes. Uno collettivo per le attrici, e uno per la sceneggiatura originale.
Forse troppo poco.

MP3

Noioso è il lavoro, ma ricco è myspace...questa settimana ho scovato i Black Moth Super Rainbow, un gruppo americano decisamente folle. Suonano come un incontro tra Beck, la Beta Band, Caribou e le sigle dei telegiornali...
Andate sulla loro pagina e ascoltate "Caterpillar house", presa dal loro disco "Lost, picking flowers in the woods" uscito su Graveface Records.

VIDEOCLIP

what is a television? i can't remember...

LA FRASE DELLA SETTIMANA

"Come sei dimagrita! É da molto che hai partorito?" "Sì, zia. Da quattordici anni" ("Volvèr")

The week starts...NOW!
Buona settimana...

6 Comments:

  • vero. bellissima la battuta di volver! i libri di cui parli mi incuriosiscono, adesso andrò a vedere se ne trovo uno. magari leggo prima quello meno bello... no? :)

    e grazie del commento!!

    By Anonymous cooper, at 6:11 PM  

  • Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    By Anonymous cooper, at 6:11 PM  

  • Parti con "Me parlare bello un giorno"...piangevo dal ridere (il problema che ero in treno mentre leggevo, e...)
    E per il commento...che dire? se ho intuito bene, purtroppo so di cosa parli...Non mi devi ringraziare...scrivendo queste cose, me le faccio uscire un po' dalla testa, e se fanno stare meglio qualcun altro, è anche meglio, no? :-)
    Mi raccomando...ci leggiamo presto!

    By Blogger daniele, at 6:18 PM  

  • I say briefly: Best! Useful information. Good job guys.
    »

    By Anonymous Anonimo, at 2:22 PM  

  • Greets to the webmaster of this wonderful site. Keep working. Thank you.
    »

    By Anonymous Anonimo, at 10:41 PM  

  • I find some information here.

    By Anonymous Anonimo, at 11:19 AM  

Posta un commento

<< Home