un isterico tuareg...

27 aprile 2006

La vita è facile con un cuore di puttana?

Gli appassionati di indie-rock italiano avranno riconosciuto un paio di citazioni nel titolo.

Si parla dei Santo Niente, una delle band del giro del meraviglioso Consorzio Produttori Indipendenti.
L'ultimo album era del 1997. Poi, dopo 8 anni di silenzio, un EP e un album bellissimo, molto più di quelli che Umberto Palazzo aveva fatto negli anni '90.

Proprio un'ora e mezzo fa mi arriva questo messaggio, che ricopio qui:

UN REGALO PER VOI

Come forse sapete i primi due album del Santo Niente ("La vita è facile" - 1995 e "Sei na ru mo no wa na i" - 1997) sono irreperibili e la major che è attualmente proprietaria dei master non ha nè intenzione di ristamparli nè di concederceli in alcun modo. Abbiamo quindi deciso di metterli a disposizione, copertine incluse, tramite download gratuito. Quindi eccovi i link.
Il Santo Niente


Andate a riscopriverveli. Questo è il link. Da qui si accede a canzoni e copertine.


Cuore di puttana è un gomito infernale, è un senso unico e nessuno sa quale.