un isterico tuareg...

12 aprile 2006

-4 giorni alla partenza

Le giornate di feste e saluti procedono.
Ma è tutto così strano...

Oggi c'è stata l'ultima puntata di "Libro di Note", il programma di indie-rock italiano e libri che ho condotto per due anni su Antenna Uno Rockstation
Lo ascoltavo in streaming, e intanto pensavo che per quel programma ho speso un sacco di tempo, energie, emozioni. E che non mi è pesato quasi mai farlo.

Ho una valanga di ricordi legati a questa cosa. Il mio primo ingresso in radio, le montagne di vinili, la mia voce timida davanti al microfono e poi la confidenza sempre maggiore che ho preso...

Lunedì pomeriggio ero lì a registrare la puntata, e intanto, mentre la musica andava, mi guardavo intorno: la polvere secolare della saletta, il neon che si stava per esaurire, il cavo del lettore cd1 collegato male che produce uno strano fischio, le pile di cd orrendi accatastati in un angolo...
Mi mancherà tantissimo.
Questa è la mia lettera di addio postata sul forum della radio.

É strano. La radio sta per diventare il mio lavoro. E non sarebbe successo senza Antenna Uno, nè senza la passione che ci ho messo, nè senza un po' di sano culo.

Mi dicono che sto diventando adulto. Pensavo fosse più semplice, e invece mi fa un'impressione enorme...anche oggi, sono andato a comprare un televisore e un lettore DVD per la Casa dei Puffi.
Gesto semplice, no? No. Mi sembra di aver fatto una cosa enorme...
Mah.
E intanto devo anche trovare una poltrona per la nuova casa..la spedizione punitiva al mercatino dei frati non ha dato buon esito, e ora mi trovo col culo a terra. Letteralmente, visto che, appunto, mi manca una poltrona dove sedermi... :-)

SOUNDTRACK: MONO "You are there" Temporary Residence / Wide, 2006